Quello appena passato si farà ricordare come l'anno in cui sono state vendute, per la prima volta, più biciclette che automobili.
Che sia per moda, per comodità, per necessità di spostamento la biciciletta rimane un punto saldo della mobilità cittadina e non.
Si va dalle dalle super professionali, costose e performanti bici da corsa a quelle comode da città, magari a pedalata assistita passando per quelle più di tendenza come quelle a scatto fisso.

Qual è la bicicletta più leggera in commercio?

Qual è la bicicletta più leggera in commercio?

Totalmente costruita in carbonio è il concentratodi tutta l'esperienza costruttiva di casa Audi. La casa produttrice delle famosi automobili quattro ha infatti commercializzato la sua "Audi sport racing Bike" in soli 50 esemplari e con un prezzo degno di una berlina media.

Quella della leggerezza è una sfida che da sempre affascina i produttori di questi magnifici mezzi a pedali e non mancano gli esempi in materia. In Italia ad esempio la DREAM BIKES commercializza un modello di bici da corsa in carbonio dal peso complessivo di soli 3,9 Kg.

quantopesaunabiciclettadacorsaitaliana

 

Esemplare è il caso della bici da corsa in carbonio Trak Emonda il cui telaio pesa solo 690 grammi.

 

quantopesaunabicidacorsaemonda

 

Le tecnologie usate per raggiungere questi risultati non sono a favore pero della diffusione di massa di questi veicoli che hanno prezzi elevati, di conseguenza troveremo nelle bici di tutti i giorni materiali e tipogie costruttive datate e ampliamente collaudate che fanno si che i prezzi rimangano popolari ad esempio:

Quanto pesa una bici da città? 



Quanto pesa una bicicletta da viaggio?

Altro capitolo sono le biciclette elettriche o a pedalata assisitita il cui peso risente inevitabilmente della presenta di una batteria e di un motore elettrico,

In questo senso le tecnologie hanno fatto passi da gigante negli ultimi anni in cui questo tipo di mezzo si è fortemente diffuso, eclatante è l'esempio delle biciclette "dopate" usate per migliorare le prestazione dell'atleta in gara grazie all'ausiolio di m inuscoli motori ibridi, invisibili a un primo colpo d'occhio.

Non

 mancano però esempi di biciclette alimentate elettricamente dal peso contenuto.

Qual è la bicicletta elettrica più leggera in commercio?

Si tratta della A-bike , in acciaio leggero è piegevole e richiudibile per diventare un pratico zaino, ha autonomia di 25 km ed è possibile ordinarla on line su un sito di crowfounfing.

Un modo di alleggerire la bicicletta può essere quello di trasformare un vecchio telaio in un modello fixed o rivolgersi a una delle tante aziende produttrici di accessori. Via l'inutile la biciletta è ridotta all'osso, niente parafanghi e i freni sono a contropedale.

I più letti

I soldi ed il peso

Hai aperto il salvadanaio per organizzare la tua vacanza e sono due giorni che sei li a contare i centesimi?

Hai un'attivita commerciale che la domenica sera ti rinchiude per ore a contare le monete nel retrobottega?

Hai dubbi sull autenticità di una moneta che ti è stata data di resto?

Bene noi possiamo aiutarti.

Il Casatiello: la Pasqua a Napoli

Pasqua è sempre più vicina e non possiamo certo farci cogliere impreparati! Dopo la ricetta delle gustose cozze del periodo prettamente quaresimale, ripercorriamo la storia del rinomato casatiello.

La borsa e le donne.

La borsa è da sempre uno degli accessori preferiti da tutte le donne, per comodità o per moda.

Gli stilisti ogni anno danno sfogo alla propria fantasia per creare sempre nuovi modelli, più o meno stravaganti, più o meno costose e di dimensioni, colori, particolari diversi.

Non mancheranno sicuramente, nei guardaroba di ogni donna di qualsiasi età, i modelli più disparati di borse.

M&M's, un successo lungo 75 anni

All'inizio erano senza arachidi e con la scritta di colore nero, c'era anche una versione color senape.

(Le) M&M's e non (Gli) M&M's comparirono per la prima volta nel 1941 da un idea di Forrest Mars (si lo stesso inventore della barretta Mars) e Bruce Murrie da qui l 'acronimo Mars&Murrie (M&M's).