Un convoglio del treno Frecciarossa diretto a Torino si è schiantato a bassa velocità durante una fase di manovra, contro le barriere protettive della stazione di Napoli centrale. L'accaduto è imputabile a un malore del macchinista che procedeva su un binario distaccato.

 

Fortunatamente solo tanto spavento in una stazione colma di vacanzieri in partenza e nessun ferito.